Centro Studi della Scoliosi S.r.l.

Presentazione del Centro

Il Centro Studi della Scoliosi s.r.l., è stato fondato nel 1986 dal Prof. Lucio Vittoria, insegnante di educazione fisica, per la diagnosi e la cura della scoliosi e dei vari paramorfismi giovanili ma con l’obiettivo di poter operare in futuro nel settore della riabilitazione fisica e dell’assistenza sanitaria alle fasce deboli. In sette anni di attività  centinaia di giovani hanno avuto modo di  frequentare la struttura distinguendone professionalità, dedizione e disponibilità.  Nel 1993  raggiunge il proprio scopo mediante l’acquisizione del contratto di convenzione con il S.S.N. per le attività sanitarie di riabilitazione. Nel 1994, a seguito di una totale ristrutturazione, inizia ad erogare  trattamenti di riabilitazione fisica, psichica e sensoriale.  Da qualche anno la vecchia convenzione ha lasciato il posto, secondo le norme vigenti, all’accreditamento con lo stesso S.S.N.

Il Centro Studi Scoliosi s.r.l. opera nella estrema periferia nord della città di Napoli in un contesto socio-economico difficile dove risaltano principalmente degrado e  criminalità e dove alto è il tasso di incidenza sulla popolazione delle disabilità psico-fisiche. Ed è in tale ambito che il Centro  è riuscito, e riesce,  ad offrire servizi sanitari, ed in parte sociali, di alto profilo diventando una delle maggiori strutture cittadine. Recepisce  e soddisfa  anche i bisogni sanitari dei comuni circostanti.

E’ dotato di ampia struttura, attrezzature all’avanguardia e di personale altamente qualificato. La struttura rispetta gli spazi cura stabiliti dalle legislazioni nazionali e regionali e le norme riguardanti il superamento delle barriere architettoniche, della sicurezza sui luoghi di lavoro (L. 626/94), del controllo degli alimenti (HACCP).

Il Centro si è sempre particolarmente impegnato su vari fronti, dialogando con associazioni di categoria ed enti pubblici, al fine di fornire un servizio di qualità, senza tralasciare gli aspetti normativi imposti in materia

La Struttura gestisce in modo diretto rapporti di collaborazione con i comuni d’appartenenza dei pazienti in carico, con le scuole, con le diverse ASL ed i singoli Distretti Sanitari, con i Centri specialistici italiani che seguono i pazienti nei controlli, con le organizzazioni di volontariato e con le associazioni di disabili.

Le figure professionali attive nel Centro sono: Direttore Sanitario, Fisiatra, Medici specialisti, Psicologi, Psicoterapeuti, Assistente sociale, Amministrativi, Terapisti della riabilitazione, Idrokinesiterapisti, Logopedisti, NeuroPsicomotricisti, Terapisti esperti in terapia occupazionale, Educatori Professionali, O.S.A. e Infermieri Professionali.

Il Direttore Sanitario è: Dott. Riccardo Canero

Il Centro Studi della Scoliosi S.r.l..  nel rispetto di una moderna visione della riabilitazione è organizzato per la presa in carico di persone disabili di ogni età, in ogni fase della loro storia clinica, fornendo i  livelli assistenziali, la tipologia e la modalità di erogazione delle cure riabilitative più idonee ad ottenere per ogni singola persona la massima riduzione della disabilità e la minimizzazione dell’’handicap.

Queste sono le finalità fondamentali a cui si ispira.

La riabilitazione è intesa  come un processo di educazione delle capacità personali e di soluzione dei problemi, nel corso del quale si porta una persona disabile a raggiungere il miglior livello di vita possibile sia sul piano fisico che sul piano funzionale, sociale ed emozionale affinché essa possa muoversi e comunicare efficacemente nel suo ambiente familiare, scolastico, lavorativo e sociale.

In tale ottica di miglioramento continuo e coerentemente con gli impegni assunti, il Centro ha implementato un Sistema di Qualità in conformità alla norma internazionale UNI EN ISO 9001:2008 impegnandosi ad applicarlo ai seguenti servizi erogati dal Presidio:

  • Prestazioni in accreditamento:
  • Rieducazione Neuromotoria ambulatoriale e domiciliare
  • Logopedia
  • Neuro Psicomotricità;
  • Psicoterapia;
  • Terapia occupazionale;
  • Idrokinesiterapia;
  • ABA
  • Semiconvitto
  • RSA
  • Centro Diurno Alzhaimer
  • Visite specialistiche
  • Fisiokinesiterapia
  • Elettroterapia di muscoli normo o denervati (mano, viso e altri distretti);
  • Esercizi posturali propriocettivi;
  • Irradiazione infrarossa e ipertermia;
  • Magnetoterapia;
  • Mobilizzazione della colonna vertebrale e di altre articolazioni;
  • Rieducazione motoria attiva e/o passiva per patologia semplice e complessa;
  • Risoluzione manuale di aderenze articolari;

Presso il Centro si effettuano inoltre prestazioni in regime privato, per tutte le informazioni rivolgersi al Responsabile Medicina Fisica o all’accettazione, ove sarà disponibile un tariffario con i prezzi ed il relativo numero delle prestazioni :

  • Idroterapia
  • Irradiazione Infrarossa;
  • Ipertermia;
  • Massoterapia;
  • Rieducazione Motoria attiva e passiva;
  • Esercizi assistiti;
  • Risoluzione Manuale aderenze articolari;
  • Elettroterapia antalgica (diadinamica e TENS);
  • Ultrasuono terapia;
  • Ginnastica Correttiva;
  • Magnetoterapia;
  • Ionoforesi;
  • Laser terapia antalgica;
  • Tecarterapia
  • Pressoterapia

I pazienti che giungono al Centro con una prescrizione terapeutica del distretto dell’ASL territoriale (ambulatoriale, domiciliare, RSA e semiconvitto ) vengono accolti all’accettazione con la comunicazione di tutte le informazioni procedurali, dei giorni e orari delle terapie; di seguito vengono predisposte:

la prima accoglienza con il Servizio di assistenza Sociale; la visita con il Case manager e   le visite specialistiche del caso, su richiesta del genitore, di un familiare, del paziente stesso o di uno degli operatori della Struttura, viene disposto un colloquio di accoglienza psicologica. Allo stesso tempo viene redatta la Cartella Clinica.

In base alle visite effettuate, viene, poi, stilato un piano terapeutico in accordo o a completamento di quello strutturato dalla ASL.

I pazienti vengono sottoposti a controllo specialistico interno e il loro Piano Terapeutico viene discusso nelle riunioni d’équipe, nonché con gli specialisti del settore riabilitazione della ASL.

I familiari dei pazienti in carico vengono seguiti dal settore di Assistenza Sociale e dal Settore di Psicoterapia per tutte le evenienze e le necessità socio-ambientali e burocratiche, psicologiche; nella fase di dimissione i pazienti e i loro familiari vengono guidati, orientati e sostenuti per le scelte future da programmare; i pazienti possono rivolgersi al Centro per ogni eventuale bisogno anche dopo le dimissioni. All’atto delle dimissioni il paziente può fare richiesta di copia della cartella clinica, che il Centro mantiene in archivio per tutto il periodo di cura, ai sensi della normativa vigente sul Trattamento dei dati personali (D.L. n.196/03).

Su questo sito utilizziamo tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare i dati di traffico. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Su questo sito utilizziamo tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare i dati di traffico. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi